SABATO 23 E DOMENICA 24 SETTEMBRE - I DIECI COMANDAMENTI di Raffaele Viviani

SABATO 23 E DOMENICA 24 SETTEMBRE - I DIECI COMANDAMENTI di Raffaele Viviani - Teatro Augusteo-Napoli

 

Sabato 23 settembre alle ore 21:00

Domenica 24 settembre alle ore 18:00

 

PREZZI:

PLATEA 12,00 EURO

GALLERIA 8,00 EURO

 

In omaggio per gli abbonati.

I biglietti sono in vendita presso il botteghino del Teatro Augusteo.

 

 

 

 

 

 

I dieci comandamenti” di Raffaele Viviani. Regia di Angelo Germoglio e Tina Bianco. Scene di M. Malavolta. Costumi di M.Pennacchio. Musica di BandaNapoli. Fotografia di S. Kappler.

“I dieci comandamenti” di Raffaele Viviani è un decalogo in prosa e musica composto da dieci quadri e un prologo. Attraverso le leggi dela fede cristiana, si racconta la Napoli del secondo dopoguerra, quella sofferente, offesa e violentata dal conflitto, ma che reagirà dignitosamente sperando in un futuro migliore.

Viviani ci rimanda a un’umanità continuamente in lotta per la sopravvivenza, in precario equilibrio tra il rispetto dei comandamenti e il peccato, tra fame e coscienza, tra il bene e il male. Nella commedia si narra una realtà nuova, drammatica, di una città affamata, ferita, e per questo debole e corruttibile. La coscienza del popolo sembra non reggere alla violenza subita, Napoli sembra piegarsi, i suoi argini morali crollare, ma improvvisamente reagirà con orgoglio alla sventura, attaverso la ricerca affannosa della pace tra gli uomini, per rifugire da una guerra senza senso. La città punterà alla rinascita trasformando il dolore in energia, attraverso il proprio lavoro e nel rispetto degli altri popoli, tenendo ben presente però che la guerrà vera rimarrà, quella di tirare a campare tutti i giorni, quella della sopravvivenza: "Una è ‘a guerra c’a ce spetta, e purtroppo l’imm’a fà: chella llà cà tutt’e juorne se cumbate pè campà", così conclude il canto del popolo. La catarsi si compie attraverso il coro vivianeo, che con musica, canto, risate e una pudica sensualità assurge alla grande drammaturgia del teatro del Novecento. Con “I dieci comandamenti” Viviani ha stilato il suo addio, il suo testamento, quello di un grande autore, ed è il suo ultimo capolavoro.

Merita un grosso applauso la compagnia tutta, impegnatasi, tra mille difficoltà, nella messinscena di un lavoro di grande spessore artistico, culturale e umano. Interpreti: Alfredo Russo, Angelo Germoglio, Antonio Perfetto, Antonio Pignalosa, Bruno Troise, Carolina Ottaiano, Carlo Priore, Caterina Balestriere, Clementina Terlizzi, Elio Russo, Enza Vitale, Enzo Morazio, Enzo Ottaiano, Francesca Errico, Giulia Costanzo, Italia Russo, Manuela Crispino, Pasquale Ruffo, Roberta Carotenuto, Rosario D’Addio, Rossella Passero, Rosy Pignalosa, Simone Perfetto, Silvana Petriccione, Sistilia Medici.

30 SETTEMBRE E 1 OTTOBRE 2017 BENTORNATA PIEDIGROTTA - III EDIZIONE

30 SETTEMBRE E 1 OTTOBRE 2017 BENTORNATA PIEDIGROTTA - III EDIZIONE - Teatro Augusteo-Napoli

PREZZI

Platea 30,00 euro

Galleria 20,00 euro

 

 

 

 

 

Per acquistare online clicca qui:

http://www.bigliettoveloce.it/new_spettacolo.aspx?id_show=3828

 

Al Teatro Augusteo in scena Lello Pirone e Natalia Cretella con “Bentornata Piedigrotta” III Edizione di Leonardo Ippolito, uno spettacolo brioso, allegro, senza soste e al tempo stesso di grande valore storico-culturale.

Un’intensa messa in scena dell’antica Piedigrotta, che vide tra i suoi protagonisti i più prestigiosi cantanti e attori della tradizione artistica napoletana. Lo spettacolo è una sorta di rievocazione moderna della festa, per i napoletani che amano la loro tradizione e per i tantissimi turisti in città.

Uno spettacolo da non perdere, che trasmette indimenticabili emozioni attraverso le melodie e i versi dei grandi autori napoletani, suonate da un'orchestra dal vivo e arrangiate dal Maestro Ginetto Ferrara

12 dicembre 2017 al TEATRO POLITEAMA LO SCHIACCIANOCI

12 dicembre 2017 al TEATRO POLITEAMA LO SCHIACCIANOCI - Teatro Augusteo-Napoli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PREZZI

POLTRONA 

40,00 euro  

*Ridotto 35,00 euro (Per bambini fino a 12 anni e Gruppi superiori alle 10 persone)

*Ridotto Invalidi 40,00 euro + 1 omaggio 

  

Palchi I° livello

35,00 euro  

*Ridotto 30,00 euro (Per bambini fino a 12 anni e Gruppi superiori alle 10 persone)

*Ridotto Invalidi 35,00 euro + 1 omaggio 

 

Palchi II° livello 

30,00 euro 

*Ridotto 25,00 euro (Per bambini fino a 12 anni e Gruppi superiori alle 10 persone)

*Ridotto Invalidi 30,00 euro + 1 omaggio 

 

Palchi III° livello

25,00 euro  

 *Ridotto 20,00 euro (Per bambini fino a 12 anni e Gruppi superiori alle 10 persone)

*Ridotto Invalidi 25,00 euro + 1 omaggio 

 

Amore, sogno e fantasia per uno dei balletti più affascinanti della storia della danza classica. Le scenografie incantate del Balletto di San Pietroburgo rendono partecipe lo spettatore della stessa fiaba di Hoffmann. Per le sue caratteristiche di favola a lieto fine e per la vicenda pervasa da un'atmosfera fatata di festa, "Lo Schiaccianoci": una fiaba fatta di dolciumi, soldatini, albero di natale, fiocchi di neve e fiori che danzano, topi cattivi, prodigi, principe azzurro e fatina, è diventato un balletto che ammalia i bambini e incanta i grandi. Per questo è lo spettacolo più rappresentato nel mondo durante le festività natalizie. La conclusione è segnata dallo squisito Valzer dei Fiori, dopo il quale Clara si ritroverà nella sua poltrona con il suo schiaccianoci in grembo, felice di questo sogno di Natale.